logo
banner

Storia delle apparizioni di Belpasso

Categoria: | Data: 12 Dic 2012

Le mariofanie di Belpasso hanno avuto inizio l’11 maggio del 1986. Un ragazzo di 15 anni, Rosario Toscano, vide su una roccia di una radura nelle campagne di Belpasso, dove soleva recarsi quando andava a trovare il nonno paterno, la Vergine Maria. Le apparizioni continuarono ed ebbero maggiore frequenza nei primi tre mesi, periodo in cui la Madonna rivelò al ragazzo il suo cuore immacolato come sorgente dell’Amore divino, che prepara ad accogliere il disegno di Dio per ciascuno e  a dirigere i passi dell’umanità sulla via della pace, chiedendo di far conoscere e praticare nel mondo il culto del Cuore Immacolato di Maria, Regina della Pace. Le apparizioni in tutto sono state 33.Dal 1986 al 1988 la Regina della Pace si è manifestata  31 volte sulla Roccia di Belpasso, in quest’arco di tempo, un’altra apparizione è avvenuta ad Acireale nella chiesa dei PP. Filippini, l'8 dicembre del 1987

Il 1 maggio del 1988 la Madonna mise in guardia il popolo di Dio su eventi spiacevoli che avrebbero segnato le famiglie, le città, le nazioni,il mondo intero. “Anche la Chiesa – disse- avrà molto da soffrire” , ma promise che sarebbe ritornata per indicare la via sicura che i suoi figli, avrebbero dovuto percorrere. Ed è così che 11 anni dopo, il 25 marzo del 1999, la Vergine Maria è riapparsa, a casa del veggente.
 
L’11 settembre del 2001 era alle porte e dopo esso i tanti eventi spiacevoli che hanno segnato il mondo e che l’umanità sta vivendo. Quello del 25 marzo del 1999  è  un messaggio di speranza per questi tempi tanto travagliati, per le famiglie, il mondo, la Chiesa e ciascuno di noi. Ad oltre un decennio da quest’ultimo messaggio però le parole della Vergine Maria continuano a non essere ascoltate.  La richiesta della Regina della Pace di una speciale consacrazione delle famiglie  al suo cuore immacolato e per esso al Sacro Cuore di Gesù, così come delle parrocchie e di tutte le diocesi del mondo, ha ispirato fra l’altro, la nascita di questo sito, la Missione Mariana di Belpasso e la Marialis Missio. Da quel lontano 1986 ad oggi migliaia i fedeli che si sono radunati e si radunano alla Roccia di Belpasso e  tante le testimonianze di grazie ricevute. Il 1 maggio del 2000 la cappella costruita con le offerte dei fedeli è stata elevata a dignità di Santuario mariano diocesano dall’ arcivescovo metropolita di Catania mons. Luigi Bommarito. Ora si attende che l’attuale arcivescovo, mons. Salvatore Gristina, dopo aver istituita l’apposita commissione, si pronunci e dichiari la veridicità delle apparizioni di Belpasso.

Messaggi della Madonna

La Luce e I apparizione 11 maggio 1986

Le apparizioni di Belpasso sono state precedute da tre apparizioni di Luce a casa di Rosario a Catania il 4, il 5 e il 7 maggio 1986.  Domenica 4 maggio 1986 Rosario racconta: «Ero solo a casa e aspettavo i miei genitori che erano andati a scuola per parlare con i professori a causa del virus che ...


II apparizione 18 maggio 1986

Sono con voi, figli miei, in mezzo a voi. Vi ricordo che voi pregate poco gli Angeli, poco li invocate. Essi fanno molto per voi. Essi combattono il male. Pregate le legioni degli Angeli e il Signore Gesù, che combattano il male. Di’ a tutti di pregare così:     Legioni di esseri perfe...


III apparizione 1 giugno 1986

Il mio amore è con voi e in voi, figli miei. Lo Spirito Santo, dono del Signore, con la preghiera si effonderà in voi e vi accompagnerà, vi aiuterà, vi guiderà, vi insegnerà ciò che dovete fare. Sarà il lume di guida, il faro ai vostri occhi, rivelatore di verità, d’amore, specchio di giu...


IV apparizione 8 giugno 1986

Figli miei, sono felice delle vostre preghiere e così lo è il mio Figliol Gesù, che vi salverà se continuerete ad amare il bene. Ricordatevi che esistono anche gli altri. È bello che voi preghiate per loro, ma non basta. Fate in modo che preghino, perché nella preghiera c’è Dio, parlate con...


V apparizione 18 giugno 1986

Il giorno precedente, Martedì 17 giugno 1986 Rosario racconta: «La febbre in questi giorni era salita più del solito, 38 gradi, tanto che rimasi a letto e i miei genitori quasi non credevano più alle parole che aveva detto la Madonna in proposito. Rimanemmo svegli fino alle 23,50 e la febbre era...


VI apparizione 1 luglio 1986

Sono vicino a voi, figli miei. Che l’anima vostra magnifichi il Signore, lodate le meraviglie del suo creato. Vi porto la pace del Signore. La pace sia con voi, e da voi che si irradi per la pace nel mondo, e che si irradi dai cuori dell’umanità. Pregate perché il mondo sia nell’amore e per...


VII apparizione 8 luglio 1986

Rosario racconta: «In questo giorno vedo la Madonna addolorata e con le lacrime agli occhi». R: Perché piangi? M: Piango perché mio Figlio piange, piango perché i miei figli si compiacciono del nemico di mio Figlio. Gli uomini non hanno alcun riguardo per il sangue versato sulla croce da mio Fi...


VIII apparizione 18 luglio 1986

Rosario racconta: «Anche questa volta vedo la Madonna addolorata e con le lacrime agli occhi». Il mio pianto si accorda a quello di mio Figlio. Come consolarlo di tanta collera? È molto addolorato. Gesù subisce ancora per amor vostro, ma voi cosa fate per amor suo se lo amate? Sono addolorata e ...


IX apparizione 1 settembre 1986

Figli miei, che Dio sia con voi e fate che sia con quelli che non lo hanno in sé. Chi non ha Dio in sé ha una grande necessità di averlo, perché senza di Lui non ha di che cercare in questo mondo da portare al nostro: senza la forza del Santo Spirito nulla sta nell’uomo. Chi cerca valori su qu...


X apparizione 6 settembre 1986

Figli miei, la pace sia con voi. L’umanità deve eliminare dal proprio cuore il rancore e l’odio. Il mio amore porterà la pace ai vostri cuori. La pace è la via per il migliore scioglimento di quei cuori ormai impietriti dal rancore e dall’odio. Desidero far luce sugli altri doni dello Spiri...


XI apparizione 18 settembre 1986

Figli miei, oggi desidero ricordarvi la penitenza: offritela per la conversione dei poveri peccatori. Vi invito a non essere giudici del vostro prossimo. Badate che solo un giudice non può sbagliare: Dio è giustizia infinita. Desidero che nessuno dica di non aver peccato perché così sbaglia, e q...


XII apparizione 23 novembre 1986 Cristo Re dell'Universo

Figli miei, oggi vi invito particolarmente a far regnare nel vostro cuore Gesù Cristo e la sua Parola, perché regna la pace dove regna il Signore. Le vostre famiglie devono essere piccole oasi di pace, devono essere un piccolo segno della futura venuta del regno di Gesù Cristo. Però il regno di ...


XIII apparizione 1 dicembre 1986

Rosario racconta:«La Madonna mi invitò a recitare il S. Rosario con Lei». M: Vuoi recitare il S. Rosario per tutti i peccatori che offendono il Signore? «Io accettai». «La Madonna incominciò con il segno della croce. La croce del suo rosario la teneva appoggiata sul suo Cuore immacolato, con ...


XIV apparizione 8 dicembre 1986 Immacolata Concezione

Figli miei, vi ho radunato in questo luogo per ricordarvi di non perdervi nel peccato, di non cedere alla tentazioni che vi rendono legati alle piccolezze umane. Non dimenticate che Gesù è morto per portare su di sé i peccati del mondo e per redimervi. Nel vostro intimo chiedetevi come avete reso...


XV apparizione 1 gennaio 1987 Maria SS. Madre di Dio

Io  sono  la  Regina della Pace,  Regina  Pacis,  Kralice  Mira,  Reine de  la  Paix,  the  Queen  of  Peace, Konigin des Friedens… (Rosario, dirà in una sua testimonianza, di aver sentito tante altre lingue, ma di essere riuscito a riportare solo quelle succitate, ndr). Io sono Mar...


XVI apparizione 1 febbraio 1987

 La notizia delle apparizioni continua a diffondersi. Alle 12 esatte, durante l’apparizione presso la Roccia, ci sono alcune migliaia di persone provenienti da Catania e dai centri più vicini della provincia. Molti fra questi affermano di aver visto durante il dialogo di Rosario con la Vergine M...


XVII apparizione 1 marzo 1987

Figli miei, sono venuta per avvisarvi. Figli miei, il mio avviso è legato alla vostra salvezza. Figli miei, aprite i vostri cuori. Voglio strapparvi dal male: voi cadete spesso nelle tentazioni che ogni giorno esso mette sotto i vostri occhi. Figli miei, mio Figlio vi chiama, ma voi siete sordi al...


XVIII apparizione 1 aprile 1987

Figli miei, vengo qui in mezzo a voi perché vi amo e desidero salvarvi. Il figliol prodigo deve ritornare al Padre perché sia nella sua grazia. Si avvicina la commemorazione della Resurrezione di Cristo Signore ed in proposito vi ricordo il digiuno, l’astinenza e la Santa Messa: confessatevi, co...


XIX apparizione 1 maggio 1987

Figli miei, ringraziamo Dio che permette ancora che io venga qui in mezzo a voi per parlarvi e per portare nei vostri cuori la pace di cui l’umanità ha tanto bisogno. Dio fa tanto per voi e vi ricolmerà della sua grazia se voi sarete perseveranti nella preghiera, nella penitenza, nel digiuno, ne...


XX apparizione 1 giugno 1987

Figli miei, vengo ancora una volta per ricordarvi la vittoria di Gesù, mio Figlio, sulla morte. La volontà di Dio è che io venga a voi e che voi veniate a me. Il mio compito è di portare la pace. Desidero che si continui a recitare il Rosario, che si digiuni e che si partecipi alla S. Messa: com...


XXI apparizione 1 luglio 1987

Figli miei, desidero farvi lieti con la mia venuta e donarvi realmente la pace di cui io sono Regina. Desidero che si continui a recitare il Rosario e che si frequentino più spesso, specialmente in questo mese che è il più provato dalle tentazioni, i SS. Sacramenti della Confessione e della Comun...


XXII apparizione 1 agosto 1987

Figli miei, vengo soprattutto perché con i miei messaggi desidero portarvi ad un retto cammino. Sappiate che voi sarete salvi se ascolterete e metterete in atto ciò che io vi consiglio. Vado perpetuando la mia richiesta ed il mio desiderio di preghiere da tempo ormai. È giunto il momento di rend...


XXIII apparizione 1 settembre 1987

Figli miei, venite a me, vi porterò a Gesù. Questo è il mio invito principale che rivolgo al vostro cuore e affinché voi possiate riceverlo meglio siate costanti nella preghiera. Date sempre una maggiore importanza alle preghiere, impiegate più tempo per Dio. Cari figli, con un incessante richi...


XXIV apparizione 1 ottobre 1987

Figli miei, non scoraggiatevi se la croce è pesante. La provvidenza divina, l’amore di Dio, la vostra preghiera, la vostra fede, saranno il vostro conforto e la vostra gioia. Il mio Cuore immacolato sarà il vostro rifugio. Vi esorto ancora a recitare il Rosario, a pregare con il cuore fervoro...


XXV apparizione 1 novembre 1987 Solennità di tutti i Santi

Figli miei, in questo giorno siete venuti in molti dalla vostra Madre, ma date un motivo alla mia incessante chiamata. Desidero da voi un maggior abbandono a me, una massima umiltà e obbedienza a nostro Signore. Siate docili al suo Spirito rinnovatore, siate assetati del suo Spirito santificatore. ...


XXVI apparizione 1 dicembre 1987

Figli miei, vi amo immensamente. Desidero comunicarvi la mia gioia e che voi la dividiate con me. Nasce ancora Gesù in mezzo a noi. Però, figli miei carissimi, l’Avvento è la preparazione al Natale, e voi come state preparandovi? Distaccatevi dalle cose materiali perché solo così potrete cogl...


XXVII apparizione 8 dicembre 1987 Immacolata Concezione

Figli carissimi, vi amo immensamente, questo è il mio sentimento maggiore che provo verso voi, però manifesto anche il mio dolore: troppe offese sono arrecate al mio Cuore Immacolato, pochi sono coloro che offrono riparazioni. Ricordati ciò che dissi precisamente un anno fa. Infatti, ho promesso...


XXVIII apparizione 1 gennaio 1988 Maria SS. Madre di Dio

Il messaggio è segreto, Rosario, alla fine dell’apparizione, triste e abbattuto, dice che la bella Signora era più addolorata del solito, esclamando: «Come non l’avevo vista mai». Poi aggiunge: «Desidero invitarvi tutti a pregare perché questo messaggio non si avveri». Al fine di dare un ...


XXIX apparizione 1 febbraio 1988

Figli miei, solo se mi avete compreso nel mio dolore potrete confortarmi. Lo scorso mese la mia venuta è stata davvero sconfortante per tutti... Ed era la giornata della pace! Ma come potevo essere felice se il mondo era vittima della sua stessa superficialità persino alla vigilia del nuovo anno? ...


XXX apparizione 1 marzo 1988

Figli miei, ci avviciniamo alla S. Pasqua, preparatevi bene. In questi giorni di Quaresima vi invito ad un ravvedimento spirituale, non fatevi cogliere impreparati. Cercate di rendere la vostra anima pura e limpida come l’acqua sorgiva. Soli non potete nulla, ma con la grazia del Signore, con il s...


XXXI apparizione 1 aprile 1988 Venerdì Santo

Rosario racconta: «Oggi l’apparizione è stata diversa dal solito. Infatti, appena la nuvola appoggiata sulla Roccia si è aperta, ho visto la Madonna inginocchiata a destra di un bel crocifisso a grandezza naturale. La croce era frontalmente a me, ma Gesù non si muoveva, mi sembrava di essere d...


XXXII apparizione 1 maggio 1988

Figli miei, in questi mesi ho dato molti messaggi per convertirvi. Il Signore ha toccato molti cuori e li ha infiammati con l’amore del suo Cuore, ha confortato molti sconsolati, ha portato la pace in molte famiglie, in molti cuori. Ha fatto capire a tutti quanto sia stupenda e meravigliosa la pre...


XXXIII apparizione 25 marzo 1999 Annunciazione del Signore

RICHIESTA DELLA SPECIALE CONSACRAZIONE DELLE FAMIGLIE, DELLE PARROCCHIE E DELLE DIOCESI AL CUORE IMMACOLATO DELLA REGINA DELLA PACE E, PER QUESTO TRAMITE, AL SACRO CUORE DI GESÙ Rosario racconta:«Nella notte tra il 24 e il 25 marzo 1999, amareggiato per l’inizio di una nuova guerra in Europa (e...


RSS Lettura del giorno

  • 2019-01-17 - Commento di Giovedì
    La speranza cristiana. ||| Sperare oltre ogni speranza. È un sentimento umano che sgorga solo quando siamo animati da una fede in qualcuno o qualcosa che supera le ordinarie possibilità. La speranza del povero lebbroso, prostrato ai piedi di Gesù, in atteggiamento di supplica, è davvero ben riposta. Non sappiamo se egli abbia udito dal […]